Differenze tra il patrimonio genetico procariote e quello eucariote

Salve a tutti…è il DNA che vi parla. Mi scuso per la mia assenza ma cercherò di farmi perdonare. Oggi vorrei introdurre l’argomento riguardante le differenze tra il patrimonio genetico eucariote e quello procariote.

Il patrimonio genetico procariote è costituito da un unico cromosoma con un diametro di 2nm, generalmente di forma circolare. Il doppio filamento di DNA costituisce una struttura ad anello. La cellula procariote è priva di nucleo e quindi il materiale genetico si trova in una regione del citoplasma chiamata nucleoide.

Il patrimonio genetico eucariote, invece, è contenuto all’interno del nucleo della cellula, possiede una quantità di DNA maggiore rispetto alla cellula procariote ed è compattato nei cromosomi. Presenta un’associazione tra DNA e diverse proteine che possiedono un ruolo importante nella struttura dei cromosomi, una complessità nell’ organizzazione di sequenze di DNA che forniscono informazioni alla cellula e nella regolazione dell’attività relativa agli enzimi. Infine il patrimonio genetico eucariote contiene un gran numero di segmenti di DNA che si ripetono e gran parte di questi non possiede apparentemente nessuna funzione.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...