Archivi tag: esoni

Elaborazione mRNA nelle cellule eucariote

Salve a tutti, sono il DNA e ora vorrei affrontare l’argomento riguardante l’elaborazione dell’mRNA nelle cellule eucariote.

Le sequenze dei geni codificanti per delle proteine sono interrotte da sequenze nucleotidiche non codificanti. Queste sequenze che non vengono tradotte sono chiamate “introni”, mentre quelle codificanti sono conosciute come “esoni”. Gli introni vennero scoperti attraverso degli esperimenti di ibridazione mRNA-DNA.

28923A9F-B4FC-4BC4-A74C-C5EB5F32D977

Secondo questo esperimento, in un primo momento, viene preso il doppio filamento di DNA per denaturarlo, ossia farlo scaldare fino a quando i due filamenti si staccano per la rottura dei legami ad idrogeno che lega le basi azotate. Successivamente i due filamenti denaturati vengono raffreddati in presenza di un filamento di mRNA. Tra le due molecole di RNA messaggero maturo, ossia l’RNA che giunge nel citosol per partecipare alla sintesi delle proteine, e i geni da cui queste molecole vengono trascritte non c’è una perfetta corrispondenza. Infatti, le sequenze dei geni sono molto più estese delle molecole complementari di mRNA maturo. Da ciò si deduce che, prima del processo di traduzione dell’informazione genetica trasportata dal mRNA, gli introni vengano eliminati.